Piero Umiliani - Il Sito Ufficiale


Vai ai contenuti

Fuori L'Orchestra

TV e...


Titolo: Fuori l'Orchestra
Direzione Musicale : Piero Umiliani
Regia: Fernanda Turvani
Conduzione: Paola Pitagora e Piero Umiliani
Puntate: 6
Data di trasmissione: Dal 06/03/1963 al 24/04/1963

Ascolta un estratto della sigla...
X Nini Rosso & Piero Umiliani:"I Ragazzi del Jazz" X

Piero Umiliani interpreta uno dei classici dello swing. In piedi sulla destra Nini Rosso alla tromba.

Piero Umiliani nel ruolo di conduttore mentre improvvisa una gag con ill cantante Tony Cucchiara.


Per la
RAI e per Piero Umiliani, a due anni dall'esperienza di Moderato Swing, giunto il momento di ritentare l'esperimento del jazz in TV. Passati circa vent'anni dall'epoca d'oro dello swing ora per quella musica il momento del revival, con un progetto portato avanti dai dirigenti RAI con meno reticenza verso la jazz music rispetto al passato (a Via Teulada dai tempi di Moderato Swing qualche nome era cambiato). E' cos che nasce Fuori l'Orchestra un programma televisivo ben definito e strutturato, con Amurri e Faele come autori, Umiliani nel doppio ruolo di musicista e presentatore e Paola Pitagora, apparsa sino ad allora solo come conduttrice de Giornale delle Vacanze.
Dal 6 marzo 1963 sino al 24 aprile ogni mercoled alle 21 e 55 il jazz non solo suonato ma anche raccontato, illustrato nella sua evoluzione, in un tentativo di divulgazione musicale secondo quel criterio di "spettacolo s, ma educativo" che molta della produzione televisiva ha in quegli anni.
La trasmissione si articola su trentacinque minuti e ogni puntata ha come tema l'omaggio ad una delle grandi orchestre di jazz della storia. La prima su Glenn Miller e il suo
"In The Mood", diventato l'inno della fine della guerra mondiale, tema simbolo dell'arrivo dei marines nerlle strade delle nostre citt, per poi passare a Tommy Dorsey, Benny Goodman, Woody Herman, Harry James e gran finale con Duke Ellington, il musicista pi amato da Umiliani.
La sua direzione orchestrale della trasmissione fedele alle partiture originali delle big band, studiate a fondo per proporle in maniera rigorosa e accurata, in rispetto assoluto verso quei musicisti dei quali, quando possibile, erano mostrati anche dei filmati originali.

Paola Pitagora conduce con Piero Umiliani.

Il cast canoro formato da molti artisti che si alternano nel corso delle varie puntate, tra cui Tony Cucchiara, Nicola Arigliano, Carla Boni, Wilma De Angelis, Jula De Palma, Tony del Monaco, John Foster (alias Paolo Occhipinti) e i 2 + 2 di Nora e Paola Orlandi.
Grande spazio dedicato alla tromba di
Nini Rosso, interprete anche de "I Ragazzi del Jazz" sigla della trasmissione che miscela il jazz alla musica leggera, composto da Umiliani con Nini Rosso autore dei testi oltre che solista. Non pu mancare il ballo, momento topico di tutte le nostrane trasmissioni tv o quasi, con protagonisti l'americano Noel Sheldon e l'austriaca Helen Sedlak, in perenne lotta con la censura Rai per le sue aderenti calzamaglie.
Ed infine il jazz moderno. Nella visione jazzistica di Umiliani non poteva mancare la ricerca, la sperimentazione, l'attualit. Il programma ospita cos ogni settimana un complesso italiano e sul palco di Fuori l'Orchestra passano l'
Amedeo Tommasi Trio, il Quartetto di Lucca, il Quintetto Santucci-Scoppa, la Riverside Jazz Band, il Quintetto di Franco Cerri, il Sestetto di Roma... semplicemente la storia del jazz nel nostro paese.

I ballerini Noel Sheldon ed Helena Sedlak.

A Fuori l'Orchestra: Il Sestetto di Roma

L'Amedeo Tommasi Trio

Il Qiuintetto di Lucca


Fuori l'Orchestra raggiunge l'obiettivo di avvicinare il grande pubblico alla musica jazz, complice anche la sigla divenuta popolare tra i giovani dell'epoca ed entrata nelle classifiche di vendita. Il
Corriere della Sera del 7 marzo 1963, recensendo la prima puntata, scrive che "La trasmissione si rivelata sotto certi aspetti al di sopra di altre consimili" e, una settimana dopo, Il Resto del Carlino titola: "Musica eccellente in Fuori l'Orchestra", in occasione della seconda.
Finito il ciclo di trasmissioni, Umiliani continua a collaborare con la RAI e realizza musiche per documentari, sigle, e commenti musicali di ogni genere ma sempre con un orecchio al jazz, quel jazz che tanto appassionatamente ha portato nelle case degli italiani.

Home Page | Bio e News | Colonne Sonore | Music, Maestro! | Mah-N Mah-N | TV e... | Slide Show | E Mail / Credits | Mappa del sito


Progetto e realizzazione a cura di Francesco Argento 2009 - 2015 Risoluzione consigliata 1.280 x 800 pixel

Torna ai contenuti | Torna al menu